XV TROFEO DEI TRE MARI - 150° NASCITA DELLA CITTA DI FORMIA

Lun, 04/03/2013

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta, si è conclusa domenica 3 marzo  la II tappa del XV Trofeo dei Tre Mari valida quest’anno anche per l’assegnazione del Trofeo 150° della nascita del Comune di Formia. Il primo giorno un vento di burrasca ha impedito lo svolgimento della gara, arrivando fino a 40 nodi sotto raffica. Vento perfetto da W-SW 8-15 nodi e sole splendido hanno invece caratterizzato la seconda giornata di gara, con tre prove per gli juniores e due per i cadetti.

In acqua erano presenti a sfidarsi oltre 190 optimist provenienti dal Centro Sud Italia.

Nella categoria cadetti  dominio degli atleti crotonesi grazie alla vittoria di Milano Andrea della Lega Navale di Crotone seguito da Sposato Demetrio del Club Velico Crotone. Al terzo posto Mancini Riccardo della Lega Navale di Pescara e al quarto, prima delle femmine, Cingolani Giorgia della Lega Navale di Ancona.

Nella categoria juniores successo di Sanfilippo Giovanni del Canottieri Roggero Lauria, seguito da Spacca Leonardo della Lega Navale di Ostia e al terzo posto, prima delle femmine Recanatini Rachele della Lega Navale di Ancona.

Assegnati poi per gli atleti del Lazio due importanti Trofei challenge il Trofeo Prime Vele al più giovane cadetto, Mugnano Valerio - classe 2004 - del Nauticlub Castelfusano e la Coppa CONI LATINA   a De Noè Matteo del Tibi Sail che si aggiudica l’ambito riconoscimento per la seconda volta dopo il successo dello scorso anno sempre a Formia.

 Numerosa la partecipazione degli atleti locali con il team di Vela Viva al via con 8 atleti, alcuni dei quali al loro esordio.  

Si riconferma, con un risultato ottimo, Alessio Napoleone che è 10° nella categoria cadetti, e con questo risultato avanza nella classifica generale del Trofeo Tre Mari dove dopo la seconda tappa è 6° e 1° degli atleti del Lazio. Non particolarmente significativo questa volta il piazzamento degli juniores, che si collocano a metà classifica, soffrendo probabilmente la tensione di ben figurare nelle proprie acque. Pago per il solo risultato di Napoleone, che dimostra doti di costanza e di continua crescita,  l’allenatore dell’agonistica optimist Emilio Civita. 


Un plauso va poi alla piccola Michela Rinaldi, classe 2004 nella categoria cadetti  e ad Elena Migliore, nella categoria juniores,  per il loro debutto in una gara decisamente impegnativa e con tante barche partecipanti. Soddisfatto l’allenatore della preagonistica  Mario Bellipanni, che da sempre cura la fase iniziale del percorso velico dei giovani del golfo riuscendo a trasmettere sempre la gioia per la vela ed il mare.

Perfetta l’organizzazione della tappa da parte della ormai collaudata macchina organizzativa, il Circolo Nautico Caposele in collaborazione con tutti i circoli del Comitato Velico Formia.

Contemporaneamente nella giornata di domenica si svolgeva nelle acque di Anzio la seconda tappa del Campionato Regionale Laser. Per i giovani atleti del Circolo Nautico Vela Viva di Formia quello di inizio marzo è stato un week end davvero denso di impegni. La squadra Laser,  allenata da Manuel Di Russo, ha raggiunto un ottimo risultato con Alberto Paglioli portacolori del Circolo Nautico Caposele, che chiude la tappa con un confortante 12° posto nella categoria Radial, dove è da poco passato.

Nella categoria Laser 4.7 il circolo schierava alcuni giovanissimi atleti, tutti da poco passati dalla classe optimist ed esordienti nei laser, buono il risultato di Marco Napoleone con un 20°. Per gli altri Palazzo Francesco Ludovica Lucciola e Nello Tagliaferro l’inesperienza e l’ansia di ben figurare hanno compromesso il risultato. Incoraggiante  anche il 9° posto di Lorenzo Trani portacolori del 1° Circolo Remiero velico di Terracina che si allena col Team di Vela Viva in un rapporto di collaborazione tra i due club del Sud Pontino. Ora appuntamento il 10 aprile  a Formia, presso il C.N. Vela Viva per la terza tappa del Campionato Regionale Laser 2013.

www.federvela.it/giovani/news/conclusa-la-seconda-tappa-del-trofeo-dei-tre-mari